Cucina

Aperitivi estivi: nachos fatti in casa

nachos fatti in casa

Ti sei innamorato dei nachos ma pensi che siano troppo difficili da fare a casa? Sbagliato! Riuscire a gustare dei fragranti nachos fatti in casa è semplice almeno quanto mangiarli e bastano davvero due ingredienti.

I nachos, conosciuti anche come tortilla chips, sono quei deliziosi triangolini di farina di mais che generalmente si accompagnano con guacamole, salsa chili o al formaggio. Si trovano comunemente in molte paninoteche o in catene famose, ma anche, nella loro versione commerciale, in quasi tutti i buffet degli aperitivi. Ma farli a casa è difficile? Niente affatto! Sono necessari solo due ingredienti e uno di questi non dobbiamo neanche comprarlo.

Ingredienti per una ciotola di nachos per 2 persone:

  • 250 g di farina di mais precotta
  • 250 g di acqua tiepida
  • sale q.b.

Per preparare i nachos occorrerà impastare la farina con l’acqua e aggiungere il sale. Una volta ottenuto un composto morbido e omogeneo, lascia riposare per circa 30 minuti. Quindi dividi l’impasto in palline uguali e stendilo con un matterello sino allo spessore di circa 3-4 mm, quindi dai alla “sfoglia” una forma circolare e dividila in 8 triangoli. Ripeti l’operazione per tutte le palline e comunque sino a esaurimento dell’impasto quindi friggi i nachos in poco olio di semi. Basta giusto ricoprire il fondo.

Scola e servi tiepidi accompagnandoli con le salse che più preferisci.

Sì, puoi anche cuocerli in forno spennellandoli con un po’ d’olio.

Buon aperitivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *